Venerdì, 21 Luglio 2017

Museo del Duomo di Milano

museo-del-duomo-milanopInaugurato nel 1953 per custodire e valorizzare tutto il materiale legato alla storia del Duomo di Milano, il Museo del Duomo custodisce un patrimonio storico-artistico molto importante, costituito da arazzi, sculture, modelli architettonici, dipinti, vetrate, paramenti e altri materiali. La Fondazione Enzo Hruby, in collaborazione con Samsung Techwin, ha sostenuto gli oneri economici per la sua protezione. La società Umbra Control di Perugia ha realizzato il progetto ricorrendo alle più moderne tecnologie antintrusione e di videosorveglianza e all’integrazione di sistemi diversi, tenendo conto delle specifiche esigenze legate alla particolarità degli ambienti e alla varietà delle opere custodite, con accorgimenti volti a soddisfare le necessità estetiche dell’edificio.
Al fine di rilevare eventuali tentativi di intrusione a danno del Museo è stata realizzata una protezione duplice, perimetrale e volumetrica. La protezione perimetrale garantisce la sicurezza delle porte e delle finestre e fornisce la soluzione ottimale anche per sventare i furti effettuati con destrezza. Per una corretta protezione antintrusione, in tutti i locali del Museo sono stati installati sensori volumetrici a doppia tecnologia con antiaccecamento ed è stata realizzata inoltre una protezione puntuale delle opere che richiedono un grado di sicurezza maggiore mediante dispositivi grado di rilevare l’avvicinamento ad esse.
Il sistema antintrusione è stato integrato ad un sistema di videosorveglianza costituito da telecamere Samsung Techwin di ultima generazione, con risoluzione full HD, e dai nuovi processori WiseNet 3, che garantiscono elevata qualità dell’immagine, oltre a una compressione e gestione ottimizzata delle risorse di rete. Per ogni singolo ambiente - le sale espositive sono 26 e si estendono su una superficie di 2.000 mq - è stata scelta la telecamera più adeguata, sia dal punto di vista estetico che funzionale. All’interno del museo, la maggior parte delle telecamere installate sono mini dome da interno con illuminatori a raggi infrarossi e in alcune sale sono state utilizzate particolari telecamere con ottica a 360 gradi che consentono un controllo completo dell’ambiente.
Tutto il sistema è gestibile attraverso un software che permette la visualizzazione in diretta delle telecamere, su evento Motion o su ingresso di allarme. Un avanzato sistema di centralizzazione permette la perfetta integrazione dei sistemi di sicurezza e una semplice gestione da parte del personale addetto.