Lunedì, 25 Settembre 2017

Caserma N. Madalena

conventoTra i progetti sostenuti dalla Fondazione Enzo Hruby nel 2011 vi è quello destinato alla protezione della Caserma N. Madalena, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Venezia, tramite l’ampliamento e l’adeguamento del sistema di videosorveglianza.
L’edificio, adiacente alla Chiesa di San Zaccaria del IX secolo, è un antico monastero di Benedettine aggiunto alla chiesa su ordine dei dogi Angelo e Giustiniano Partecipazio. Il monastero aveva il compito di proteggere, rinchiudendole, le figlie delle famiglie nobili veneziane decise a salvaguardare le loro proprietà evitando il matrimonio.
Il convento è costruito intorno a due ampi chiostri cinquecenteschi con un loggiato superiore che si affaccia direttamente sulla parte absidale della Chiesa di San Zaccaria.
Il complesso, che oggi ospita il Comando Provinciale dei Carabinieri, si presenta con un’architettura di complesse articolazioni che richiedono interventi di conservazione e restauro molto accurati, come l’ultimo della Soprintendenza dal 2011 al 2005.

Utilizzando un sistema di videosorveglianza si è voluto salvaguardare l’edificio da poco restaurato garantendone la massima protezione. Il progetto è risultato particolarmente impegnato per i vincoli imposti dalla Soprintendenza preoccupata che gli interventi avvenissero nel massimo rispetto delle forme estetiche dell’edificio. Proprio per rispondere a questa esigenza il progetto ha previsto anche la soluzione dell’inusuale problema di scomparsa delle telecamere, che sono state celate grazie a particolari lampade appositamente disegnate e realizzate dai vetrai di Murano.
La Assex Impianti di Venezia, partner tecnico della Fondazione per questo progetto, si è occupata dell’adeguamento tecnologico dell’esistente e obsoleto sistema di sicurezza presente. Le nuove telecamere a colori e ad alta risoluzione e la nuova centrale di controllo permettono un monitoraggio completo di tutte le aree, garantendo un livello elevato si sicurezza.

 

 
caserma   caserma2p.jpg   caserma1p.jpg   caserma3p.jpg