Lunedì, 25 Settembre 2017

La Fondazione a Sicurezza 2008

fiera1p.jpg Già la collocazione dello stand della Fondazione alla mostra Sicurezza 2008 a Milano dal 25 al 28 novembre ha un chiaro significato. Essere al centro del Padiglione 15, proprio in mezzo a tutti gli operatori del settore, vuole indicare che la Fondazione Enzo Hruby è aperta a tutti, ed auspica la collaborazione del maggiore numero di operatori per il raggiungimento degli scopi che si prefigge. E questo è anche il senso di una struttura molto "aperta", che invita i visitatori a prendere visione delle iniziative e delle attività illustrate nei pannelli esplicativi, convogliandoli verso il centro informativo rappresentato dalla reception centrale.
Agli angoli del perimetro, quattro aree tematiche descrivono rispettivamente gli scopi, le attività, i progetti e gli Amici della Fondazione. Nella prima area sono descritte le finalità che hanno presieduto all'avvio della Fondazione, nella seconda le attività  che la Fondazione stessa ha prioritariamente deciso di adottare  e cioè l'edizione del Premio H d'oro, del periodico HN, ora passati sotto la gestione della Fondazione, il premio giornalistico "Le firme della sicurezza" per la stampa d'informazione e l'Osservatorio sulla Sicurezza che come prima iniziativa ha promosso la ricerca "Le donne e la sicurezza".
La terza area illustra i progetti realizzati o in corso di realizzazione, come la messa in sicurezza della Biblioteca della Basilica di San Francesco d'Assisi e la protezione video e antintrusione della mostra dedicata ai disegni di Michelangelo a Verona in occasione della Fiera Abitare il Tempo. Vengono anche anticipate le iniziative in corso di realizzazione come l'intervento per realizzare gli impianti di videosorveglianza e antincendio per la galleria del Tiepolo di Palazzo Clerici a  Milano e infine il progetto di protezione del Santuario di Nostra Signora del Pilastrello di Lendinara (RO).
 
 
fierap.jpg fiera2p.jpg